Un podio e un piazzamento nell’omnium di Montichiari

Un podio e un piazzamento nella top ten, questo è il bottino ottenuto dal Racconigi Cycling Team lo scorso weekend. Le ragazze del team cuneese hanno partecipato al primo meeting del mese di febbraio al velodromo di Montichiari, in provincia di Brescia e hanno dimostrato di essere già in un buono stato di forma.

Questa gara in pista è anche stata l’occasione per debuttare per due ragazze della categoria Allieve. Si tratta di Arianna Corino e Matilde Vitillo che l’anno scorso proprio in pista hanno vinto la medaglia di bronzo nel Campionato Italiano di Inseguimento a Squadre a Dalmine.

Proprio Arianna Corino è riuscita a salire sul podio alla sua prima uscita stagionale. La ex-campionessa italiana su strada è arrivata terza nella classifica finale dell’Omnium, una specialità che comprende diverse prove a punteggio. La Corino ha conquistato questo piazzamento importante dopo essersi classificata seconda nella gara a eliminazione e quarta nella classifica a punti.

Molto bene hanno fatto anche le atlete Juniores e Under 23. In particolar modo si sono messe in evidenza le junior Giulia Aimi e Matilde Vallari e la under Sara Manfredi. Matilde Vallari è riuscita a entrare nelle prime dieci dell’Omnium dopo un quinto posto nella corsa a punti, mentre la piacentina Giulia Aimi ha chiuso settima nella gara a eliminazione. Sara Manfredi ha ottenuto un buon decimo posto nella eliminazione riservata alla categoria Élite.

L’agenda del Racconigi Cycling Team è fitta di impegni. La squadra dei tecnici Francesco Giuliani e Silvano Sannazzaro pensa già al prossimo appuntamento, fissato per sabato 12 febbraio. Le ragazze del team femminile della provincia di Cuneo correranno di nuovo in pista, sempre a Montichiari, per trovare il colpo di pedale giusto in vista della stagione su strada che prenderà il via tra poco più di un mese.