Un podio e un piazzamento sul Ghisallo per il Racconigi

 

Domenica 24 settembre in cima alla salita del Ghisallo – uno dei luoghi più significativi del ciclismo italiano, in cui si trova il santuario dedicato alla Madonna protettrice dei ciclisti – si è conclusa la stagione 2017 del Racconigi Cycling Team. La squadra Esordienti e Allieve ha corso la Cesano Maderno – Ghisallo, le Juniores hanno partecipato alla Monza – Ghisallo.

Le Esordienti e le Allieve hanno gareggiato insieme con classifiche separate. La loro gara era lunga 42 chilometri e l’arrivo era al termine della salita del Ghisallo, famosa per il passaggio del Giro di Lombardia. In questa gara per il Racconigi sono arrivati un podio e un piazzamento nella top ten. Matilde Vitillo è arrivata tredicesima assoluta e si è piazzata nona tra le Allieve. Francesca Favaro è arrivata undicesima assoluta e quindi terza tra le Esordienti.

La stagione è finita anche per le donne Juniores, categoria in cui corre l’unica racconigese del team, Camilla Vassallo, in squadra praticamente da sempre. La loro gara misurava 65 chilometri e gli ultimi chilometri erano esattamente identici a quelli delle atlete più giovani. In questo caso le ragazze del Racconigi sono arrivate con il gruppo principale.

La gara del Ghisallo era l’ultima corsa della stagione per tutte le ragazze del Racconigi Cycling Team. Il 2017 è stato un anno molto positivo per la squadra della provincia di Cuneo. Sono arrivati 50 piazzamenti nelle prime dieci nelle gare su strada. Nella categoria Juniores Sveva Bianchi ha vinto una corsa in Svizzera e ha conquistato due terzi posti e un quarto, mentre un altro quarto posto è arrivato da Matilde Vallari.

Per quanto riguarda le Allieve, Arianna Corino ha vinto quattro gare. Purtroppo nel mese di luglio è caduta riportando fratture multiple. Questo incidente l’ha costretta a rinunciare alla convocazione in nazionale per gli EYOF in Ungheria e ai Campionati Italiani su pista oltre ad altri importanti appuntamenti. Matilde Vitillo è stata protagonista di un’ottima stagione. Ha vinto ben tre medaglie di bronzo ai Campionati Italiani di tre discipline diverse: a cronometro, su strada e in pista nell’inseguimento a squadre.

Le Esordienti hanno ottenuto 17 piazzamenti tra le prime dieci. Beatrice Caudera è arrivata 12 volte nella top ten, di cui 5 volte sul podio. Francesca Favaro ha accumulato 5 piazzamenti di cui una vittoria a Pinerolo e un terzo post, quello di ieri sul Ghisallo.