Tre Giorni in Rosa: la situazione dopo Frabosa e Fossano

Sabato 14 e domenica 15 luglio si sono corse le prime due prove della Tre Giorni in Rosa nelle Terre della Granda organizzata dal Racconigi Cycling Team. Il 14 luglio c’è stato il Gp Mondolè di Frabosa Sottana, il 15 luglio il Trofeo Consorzio Turistico Fossanese di Fossano. Per il Racconigi i riscontri sono stati molto positivi. Oltre 200 atlete da Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e Toscana oltre a una ragazza danese sono state in provincia di Cuneo per due giorni. Il sito del Racconigi ha raggiunto due picchi di visite in entrambi i giorni con circa 700 visitatori durante il weekend.

Dopo ciascuna delle due prove della Tre Giorni sono state assegnate le maglie di leader della classifica generale:

  • la maglia verde sponsorizzata dalla Cassa di Risparmio di Fossano per la migliore Élite
  • la maglia gialla sponsorizzata da AR3 per la migliore Juniores
  • la maglia amaranto sponsorizzata da Agenzia Grande Cuneo per la migliore Allieva
  • la maglia bianca sponsorizzata da Dulci Oliva per la migliore Esordiente

Dopo il Gp Mondolè, Letizia Borghesi della BePink ha indossato la maglia verde di Cassa di Risparmio di Fossano. Borghesi ha vinto la gara Open ed è stata la migliore Élite, andando a guadagnare 100 punti nella classifica generale. Nella stessa gara, quella per le Open, Nicole Fede della Valcar Pbm è arrivata sesta assoluta e ha vinto tra le Juniores. Per questo ha guadagnato anche lei 100 punti nella generale che le hanno permesso di vestire la maglia gialla di AR3.

Federica Venturelli vince la prima prova della Tre Giorni in Rosa
Federica Venturelli vince la prima prova della Tre Giorni in Rosa

Sabato pomeriggio hanno corso le Esordienti e le Allieve. Tra le Esordienti ha vinto in maglia tricolore Federica Venturelli della Cicli Fiorin. Per lei era la seconda vittoria in una settimana dopo il Campionato Italiano di Comano Terme che si era corso il 7 luglio. Grazie a questa vittoria dopo la gara ha indossato la maglia bianca di Dulci Oliva. Nella gara Allieve ha vinto la bresciana Rachele Bonzanini della Inpa San Vincenzo, squadra toscana. Grazie ai 100 punti Bonzanini il giorno dopo è partita in maglia amaranto di Agenzia Grande Cuneo.

Le leader della Tre Giorni in Rosa dopo Frabosa Sottana
Le leader della Tre Giorni in Rosa dopo Frabosa Sottana

La seconda giornata della Tre Giorni è iniziata col Trofeo Consorzio Turismo Fossanese per le donne Open. Ha vinto in solitaria la ligure Gloria Scarsi della Valcar Pbm. La migliore Élite è stata Elisa Dalla Valle della Michela Fanini, seconda assoluta. Giorgia Catarzi – quinta assoluta – è arrivata seconda tra le Juniores guadagnando 90 punti nella generale. Grazie al secondo posto ottenuto il giorno prima a Frabosa è riuscita a superare in classifica generale Nicole Fede ed è stata lei a indossare la maglia gialla di AR3 come leader della generale. Letizia Borghesi – quarta assoluta e terza Élite – è riuscita a conservare la maglia verde di Cassa di Risparmio di Fossano.

Letizia Borghesi e Giorgia Catarzi leader della classifica generale della Tre Giorni in Rosa dopo la prova di Fossano
Letizia Borghesi e Giorgia Catarzi leader della classifica generale della Tre Giorni in Rosa dopo la prova di Fossano

Nel pomeriggio ci sono stati cambiamenti anche nella classifica generale per Esordienti e Allieve. Tra le Esordienti ha vinto Giulia Raimondi, guadagnando 100 punti che sono andati a sommarsi agli 80 ottenuti grazie al terzo posto di Frabosa. In questo modo è riuscita a scavalcare Federica Venturelli, quinta al traguardo, e a indossare la maglia bianca di Dulci Oliva dopo la corsa. Tra le Allieve ha vinto dopo una bella fuga Greta Tebaldi, ma alla fine la maglia amaranto di Agenzia Grande Cuneo è finita sulle spalle di Eleonora Gasparrini. Gasparrini è arrivata seconda a Frabosa e quarta a Fossano e ora guida la classifica generale con 160 punti.

Giulia Raimondi ed Eleonora Gasparrini leader della classifica generale della Tre Giorni in Rosa dopo la prova di Fossano
Giulia Raimondi ed Eleonora Gasparrini leader della classifica generale della Tre Giorni in Rosa dopo la prova di Fossano

Dal punto di vista dei risultati questa due giorni di ciclismo è andata bene per le atlete del Racconigi Cycling Team. Sabato sono arrivati due piazzamenti tra le donne Open: il quinto posto di Sveva Bianchi tra le Élite e il nono posto di Alessandra Grillo tra le Juniores. Nel pomeriggio è ancora arrivato un altro piazzamento, quello in sesta posizione dell’allieva Sylvie Truc. Domenica a Fossano Alessandra Grillo è di nuovo entrata nella top ten, in decima posizione tra le Juniores. Anche Beatrice Caudera  è arrivata decima tra le Allieve.

Classifica Tre Giorni in Rosa dopo due prove: