Che giornata per il Racconigi Cycling Team! Tre piazzamenti al Giro della Campania in Rosa

Tre piazzamenti al Giro della Campania

Quella di oggi è stata un’ottima giornata per il Racconigi Cycling Team, nonostante la pioggia. Tre atlete si sono piazzate tra le prime dieci nella seconda tappa del Giro della Campania in Rosa con partenza e arrivo a Maddaloni, in provincia di Caserta, di 76 chilometri. Matilde Vitillo è arrivata seconda, Sylvie Truc quinta e Alessandra Grillo settima. 

Le condizioni di gara sono state rese ancora più difficili dalla pioggia battente. Nei primi chilometri ci sono state numerose cadute in cui sono rimaste coinvolte anche alcune atlete del Racconigi. Per fortuna si è trattato  di scivolate sull’asfalto che non hanno portato a conseguenze serie. A causa delle contusioni Arianna Corino si è ritirata, ma anche per lei non è niente di grave. 

Nel finale di gara solo cinque atlete juniores sono riuscite a rimanere con le élite e  tre di queste erano del Racconigi. Ciò ha reso la nostra squadra la più rappresentata in testa alla corsa – per quanto riguarda la categoria Juniores. Alla fine Matilde Vitillo ha conquistato il suo terzo podio stagionale – dopo quelli di Ceparana e Città di Castello, a cronometro – piazzandosi in seconda posizione alle spalle della vincitrice Sofia Collinelli. 

I piazzamenti di Sylvie Truc e Alessandra Grillo hanno reso la giornata del Racconigi Cycling Team indimenticabile. Truc – che è una Juniores primo anno – ha ottenuto la sua prima top five della stagione e il suo secondo piazzamento, dopo il decimo posto di Marina di Bibbona. Anche Grillo aveva ottenuto il suo primo piazzamento del 2019 a Marina di Bibbona e oggi è riuscita ad arrivare settima nonostante sia caduta nel finale mentre cercava di riportarsi sulla testa, dopo essersi staccata in salita.

Domani, domenica 5 maggio, il Racconigi Cycling Team sarà impegnato nell’ultima tappa del Giro della Campania in Rosa. Sarà una gara completamente pianeggiante che si corre a Caivano in provincia di Napoli. In programma c’è un circuito di 7 chilometri e 700 metri da ripetere undici volte per un totale di oltre 84 chilometri.