L’allieva Silvia Bortolotti vince il Trofeo Annibale Viterie di Racconigi

Silvia Bortolotti Trofeo Anibale Viterie

Silvia Bortolotti della Vo2 Team Pink ha vinto il Trofeo Annibale Viterie di Racconigi per donne Allieve. Ha vinto una volata a quattro su Asia Mazzuola della Aromitalia Basso Bikes Vaiano e Matilde Ceriello della Cicli Fiorin, in quarta poszione è arrivata Sara Malucelli della Re Arù General System. Il Trofeo Annibale Viterie era la prova conclusiva della Due Giorni in Rosa organizzata dal Racconigi Cycling Team. Grazie a questa vittoria Bortolotti ha vinto la classifica generale della due giorni, strappando la maglia gialla di Ar3 a Francesca Barale che l’aveva conquistata con la vittoria di ieri nella cronometro.

La gara si correva su un percorso completamente pianeggiante di 11 chilometri e mezzo da ripetere sei volte. Nella prima e nell’ultima parte c’erano rettilinei lunghi e ampi, in quella centrale strade strette e tortuose che rendevano il circuito piuttosto tecnico. In totale c’erano da fare 69 chilometri. Per tutta la prima metà della corsa non ci sono stati episodi interessanti per la cronaca: il gruppo ha pedalato ad andatura moderata senza che ci fossero attacchi.

Negli ultimi trenta chilometri sono arrivate le prima accelerazioni che però non hanno avuto alcun effetto se non quello di allungare il gruppo per qualche chilometro. Subito dopo l’andatura è tornata di nuovo bassa. Prima che iniziasse l’ultimo giro se ne sono andate in cinque: Elisa Incerti della Vo2 Team Pink, Erika Cristofani della Aromitalia Basso Bikes Vaiano, Amy Mazzotti della Re Artù General System, Giorgia Ruffo Sefanini del Team Piton e Marta Morzenti della Scv Bike Cadorago.

Il loro tentativo però è durato pochi chilometri, giusto il tempo per il gruppo di riorganizzarsi e andarle a riprendere. A circa cinque chilometri dall’arrivo hanno attaccato Silvia Bortolotti della Vo2 Team Pink, Sara Malucelli della Re Artù General System e Matilde Ceriello della Cicli Fiorin. Poco più tardi alle tre battistrada si è aggiunta Asia Mazzuola della Aromitalia Basso Bikes Vaiano.

Il gruppo non è stato pronto e le quattro hanno messo da parte subito venti secondi che si sono rivelati sufficienti per andarsi a giocare la vittoria. Nello sprint ristretto la più forte è stata Silvia Bortolotti che ha tagliato il traguardo con con circa cinque metri sulla seconda, Asia Mazzuola. In terza posizione è arrivata Matilde Ceriello, in quarta Sara Malucelli. Nella volata per la quinta posizione Sara Fiorin della Cicli Fiorin ha regolato il gruppo.

ORDINE D’ARRIVO TROFEO ANNIBALE VITERIE

  1. Silvia Bortolotti (Vo2 Team Pink) 69 km in 1h58’06” alla media di 35,06 km/h
  2. Asia Mazzuola (Aromitalia Basso Bikes Vaiano) a 1″
  3. Matilde Ceriello (Cicli Fiorin)
  4. Sara Malucelli (Re Artù Factory System)
  5. Sara Fiorin (Cicli Fiorin) a 13″
  6. Greta Bonazzoli (Vo2 Team Pink)
  7. Serena Semoli (Gs Olimpia Valdarnese)
  8. Valentina Basilico (Cesano Maderno)
  9. Chiara Sacchi (Buso Garolfo)
  10. Veronica Boaretto (Ju Green Gorla Minore)