Tutte le novità del Racconigi Cycling Team per il 2018

Il Racconigi Cycling Team al completo

Sabato 25 novembre 2017 il Racconigi Cycling Team si è ritrovato presso il Ristorante l’Arancera di Tenuta Berroni per la cena di fine stagione. La serata è stata l’occasione per ripercorrere i momenti più belli del 2017 e presentare le numerose novità del 2018.

All’Arancera erano presenti le atlete che hanno corso in maglia Racconigi nel 2017 e le nuove – che lo faranno a partire dalla prossima stagione – i loro genitori, gli sponsor, le autorità politiche e sportive – nella persona di Gianni Vietri, presidente della Fci Piemonte e Andrea Salomone, presidente della Fci di Cuneo – e i media locali, insomma tutte le persone che in un modo o nell’altro sostengono l’attività del Racconigi.

La cena è stato l’atto conclusivo di una stagione che ha visto il Racconigi Cycling Team ottenere cinque vittorie su strada e 23 podi. In più sono arrivate tre medaglie di bronzo ai Campionati Italiani, tutte grazie a Matilde Vitillo, che è arrivata terza ai Tricolori su strada, a cronometro e in pista.

Sono state anche celebrate le tre maglie di Campionessa Provinciale assegnate a Racconigi al termine della Tre Giorni in Rosa, le tre maglie di Campionessa Regionale su strada vinte a Pinerolo e quelle di Campionessa Regionale a cronometro, in mountain bike e su pista., che il Racconigi Cycling Team ha conquistato la scorsa stagione.

Gli interventi

Dopo i saluti dell’onorevole Mino Taricco, ad aprire la serata ci ha pensato Mino Carrera, presidente del Racconigi Cycling Team, che per prima cosa si è congratulato con le ragazze per le emozioni che regalano ogni anno a tutto lo staff e che da sole valgono ogni sacrificio. Poi Carrera ha presentato quella che probabilmente è la novità più importante per il 2018 in casa Racconigi.

Si tratta della confluenza della squadra di ciclo amatori Cicli Groppo all’interno del Racconigi Cycling Team che va così a formare un’unica grande famiglia del ciclismo racconigese. A questo proposito è intervenuto Claudio Groppo, anche sponsor del team, che si è detto orgoglioso di poter far parte della stessa squadra in cui corrono atlete giovani e promettenti.

Poi ha portato il proprio saluto Valerio Oderda, sindaco di Racconigi. Oderda ha detto di essere molto felice di vedere due società collaborare e addirittura unirsi per promuovere il territorio, a differenza di altre piccole realtà sportive che anziché dialogare cercano in tutti i modi di sabotarsi. Per lui, quello del Racconigi Cycling Team è un esempio di virtù.

 

Le Esordienti e Allieve del Racconigi Cycling Team
La squadra Esordienti e Allieve (foto di Simone Panero)

La premiazione delle atlete del Racconigi Cycling Team

Il momento più importante della serata è stata la premiazione delle atlete che hanno corso per il Racconigi Cycling Team durante il 2017. Sono state premiate le esordienti Carlotta Fantini e Beatrice Caudera – che diventerà allieva –  le allieve Jasmin El Hajjaji, Chiara Parusso e Matilde Vitillo, che il prossimo anno sarà juniores. Poi sono state presentate le nuove allieve per la stagione 2018.

Si tratta di Clara Pellegrino e Sylvie Truc – due biker con alle spalle vittorie importanti, che vogliono provare a dire la loro anche su strada – e di Francesca Colombo, classe 2002 che non ha mai corso in bici e sarà la scommessa del Racconigi Cycling Team.

Dopo la squadra Esordienti e Allieve, è toccato alle Juniores ed Élite. Sono state premiate le juniores classe ‘99 Sveva Bianchi, Margarita Pakhomova – che ha deciso di mettere fine alla sua carriera ciclistica al termine di questa stagione – Francesca Selva, Matilde Vallari e l’atleta di casa Camilla Vassallo – in squadra dal 2006 – e le Élite classe ’98 Sara Manfredi e Rachele Vittoni, che anche lei, come Pakhomova, appenderà la bici al chiodo al termine del 2017.

I nuovi acquisti in questa categoria sono Elena Bissolati, forte sprinter classe ’97 e stabilmente nel giro della Nazionale, Alessandra Grillo, classe ’01 che per quattro anni consecutivi ha vinto il campionato italiano di ciclocross, Jessica Raimondi, classe ’99 che nel 2017 ha vinto due gare a cronometro e Marika Proietti, classe ’01, campionessa regionale nella velocità a squadre tra le Allieve.

Le Juniores del Racconigi Cycling Team
La squadra Juniores/Elite (foto di Simone Panero)

I ringraziamenti allo staff del Racconigi Cycling Team

Naturalmente queste ragazze non potrebbero fare ciò che fanno se non fossero seguite da uno staff che si dedica loro con passione e costanza, in modo assolutamente volontario. Il Racconigi ha ringraziato i direttori sportivi Francesco Giuliani e Silvano Sannazzaro, l’accompagnatore Simone Nespoli, il meccanico Antonio Vassallo, il segretario Silvio Traversa, il vice presidente Mario Macchiarella e il consigliere Michele Chiodi.

Prima di posare per la foto di squadra, le atlete hanno preso la parola per ringraziare pubblicamente Claudio Vassallo, team manager sulla carta, ma vero uomo d’azione della squadra, che si dedica anima e corpo per il bene delle sue ragazze.

Tra una portata e l’altra, la dirigenza del Racconigi ha consegnato a tutti gli sponsor presenti una targa di riconoscimento. La prima è andata a Lorenzo Tealdi, per l’occasione in rappresentanza dell’azienda Dulci Oliva, che ha dato un grande contributo nell’organizzazione della Tre Giorni in Rosa. Si tratta di una manifestazione senza eguali in Italia, capace di portare per tre giorni in provincia di Cuneo oltre trecento atlete da diverse regioni e che quest’anno è giunta alla seconda edizione. Insieme a Tealdi è stato premiato Dario Rinaudo di AR3.

Gli sponsor del Racconigi Cycling Team

La Tre Giorni in Rosa ha fatto tappa a Busca e questo non sarebbe stato possibile senza il supporto del Comune che durante la cena era rappresentato dal suo assessore Gian Franco Bianco, che ha ricevuto la targa insieme al signor De Maria di De Maria Costruzioni. Il Racconigi ha poi consegnato un omaggio anche a:

  • Dino Annibale di Annibale Viterie
  • Beppe Milli di Ecolav
  • Manuela Gentile di Cicli Groppo
  • Giorgio Tuninette di Italservizi
  • Gabriella Cocciolo di Novoplast Due
  • Paola e Raffaella, proprietarie del Ristorante l’Arancera

In seguito è stata letta la lettera inviata da Giovanni Maria Ferraris, assessore allo sport della regione Piemonte, che non ha potuto essere presente all’evento, ma che ci ha comunque tenuto a far arrivare il proprio saluto. A conclusione della serata il Racconigi ha citato uno a uno tutti gli sponsor che, anche se non hanno potuto essere presenti, forniscono un enorme sostegno al team. Sono Agenzia Grande Cuneo, Dosapack, Pack Service, la Cassa di Risparmio di Savigliano, El. Pa. So., Global Energy Group, Bcc Cherasco, Egea, il Comune di Cuneo, Giuggia Asfalti, Inalpi, Lenta Costruzioni, Peraria, Seli e Valmora.

(le foto presenti in questo articolo sono di Simone Panero)